LEI 2016

Viviamo emozioni attraverso i libri che leggiamo, ma è con la mediazione dell’intelligenza che trasformiamo le emozioni in sentimenti e sviluppiamo nuove e più vere relazioni con l’ambiente che ci circonda, con gli altri uomini, e infine con noi stessi.

 

Lei, l’uomo cerca il suo vero sé

Partiamo dall’idea che i libri siano un potente strumento di mediazione tra l’uomo e l’ambiente che lo circonda ma anche tra l’uomo e gli altri uomini e soprattutto tra l’uomo e il suo profondo sé. Uno strumento per ritrovare i propri pensieri sommersi, attraverso le parole degli scrittori, ed aprirsi la strada della crescita individuale.

 

Festival Lei 2016 –  Libertà

 Il Festival LEI – lettura, emozioni, intelligenza è teso ad approfondire e diffondere i temi dei rapporti sociali tra gli individui e delle relazioni tra uomini ed ambiente; stimolando il dibattito sui temi dell’economia sostenibile e dell’integrazione sociale ad ogni livello vorremmo smuovere le coscienze affinché conducano naturalmente al cambiamento e rendano protagoniste dell’esistenza le migliori qualità dell’essere umano.

La Libertà è il tema della prima edizione e si svilupperà declinandosi nei diversi settori delle attività umane: letteratura, filosofia, architettura, diritto, economia sostenibile, arte e teatro; attraverso incontri con grandi autori, interviste, lectio magistralis, workshop, reading, cene multiculturali, laboratori, mostre, concorsi e laboratori creativi per bambini e ragazzi.

Le molteplici attività del Festival saranno svolte nei luoghi di spettacolo, nelle biblioteche, nelle librerie, sugli autobus, negli ospedali, presso istituti di detenzione, nelle scuole, nelle università e nei centri di mediazione culturale per gli immigrati, per una proposta di attività multidisciplinari in grado di unire la letteratura al sociale.

 

Ospiti dell’edizione 2016: Remo Bodei, Umberto Galimberti, Diego Fusaro, Gabriele Romagnoli, Gianluca Magi, Claudia De Lillo alias Elasti, Vivian Lamarque, Paolo Crepet, Emanuele Bompan, Ester Viola, Ermanno Bencivenga, Giacomo Mazzariol, Giorgio Todde, Gianna Mazzini, Duccio Demetrio, Maurizio Pallante, Alessandra Ballerini,  Matteo Mascia, Eva Rasano e tanti altri.

 

Incontri con autori dal 29 novembre al 14 dicembre 2016

Eventi collaterali dal 26 settembre al 13 dicembre  2016