Eventi 2016

Invito alla lettura e recitare le parole
Laboratorio per bambini dai 9 ai 12 anni, con Stefanie Tost e Alice Capitanio

Arcoiris –  Via Genova 36, Quartu Sant’Elena

> ore 17:00
26 e 30 settembre, 5 e 10 ottobre

Le parole ci uniscono agli altri e ci allontanano, possono diventare frecce scagliate contro il nemico, ordigni per far esplodere risate, piani strategici per fraterne alleanze, tesori da conservare in luoghi segreti, dispositivi di precisione per mediare confitti e tanto altro ancora. Il laboratorio si propone come palestra per il linguaggio, in cui il muscolo della consapevolezza verrà allenato attraverso esercizi di improvvisazione, lettura, analisi dei testi e dei contesti.
Compagnia B e l’associazione Onlus Arcoiris che da anni promuove il confronto e l’incontro tra le culture sul territorio supportano l’iniziativa per coinvolgere i partecipanti in un’esperienza di integrazione sociale su più livelli, con l’obiettivo ambizioso di salvaguardare e tutelare il linguaggio, dinosauro in via di estinzione nell’epoca dei social sopraffatto dalla terribile specie del “parlare a vanvera”.

Recitare le parole è un laboratorio  di 10 ore complessive.


 

Aspettando LEI
Reading di brani tratti da libri degli autori invitati al Festival, accompagnati da degustazioni di dolci tipici della Sardegna a cura del Laboratorio Artigianale Tradizioni, con Angelo Trofa

Libreria Dessì – Largo Cavallotti 17 – Sassari, ore 18:00, 18 ottobre
Libreria Novecento – Via Manzoni 26 – Nuoro, ore 18:00, 21 ottobre
Libreria Centro Libri – Via Anglona 4 – Olbia, ore 18:00, 25 ottobre
Mem – Mediateca del Mediterraneo, Via Mameli 164 – Cagliari, ore 19:00, 27 ottobre

Le letture saranno l’occasione per conoscere meglio gli autori e i libri protagonisti dell’edizione 2016 del Festival Lei. Accettazione della diversità, vulnerabilità dei sentimenti, relazione tra natura umana e tecnologia, sono alcune delle tematiche dei testi letti e interpretati dall’attore Angelo Trofa.

 

La filosofia in 62 favole di Ermanno Bencivenga
Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più di Giacomo Mazzariol

L’amore è eterno finché non risponde di Ester Viola
Limite di Remo Bodei
Baciami senza rete di Paolo Crepet
Psiche e techne. L’uomo nell’età della tecnica di Umberto Galimberti
Green autobiography. La natura è un racconto interiore di Duccio Demetrio


 

Costruire storie
Laboratorio di Drammaturgia con i detenuti della casa circondariale di Uta, Ettore Scalas, a cura di Compagnia B

14:30, 12, 19, 26 ottobre
14:30, 2 e 9 novembre
10:30, 7 dicembre, Incontro con il filosofo Ermanno Bencivenga sul testo Critone di Platone
11:30, 7 dicembre, Proiezione del cortometraggio realizzato durante il laboratorio con i detenuti

Gli incontri saranno finalizzati alla scrittura di piecès, racconti, dialoghi e monologhi strettamente legati al vissuto e alla creatività dei partecipanti ed espressamente pensati per la rappresentazione. La sceneggiatura realizzata si incarnerà nei corpi di attori professionisti attraverso la realizzazione di un cortometraggio prodotto da Illador Films Produzioni.
La proiezione all’interno della struttura penitenziaria verrà accompagnata da un incontro con il filosofo Ermanno Bencivenga. Tema dell’incontro sarà un confronto sul Critone di Platone, testo messo a disposizione dei detenuti per invitarli alla lettura e all’analisi del testo.


 

Un libro sul piatto
Cena multietnica con letture dell’attrice Valentina Fadda, su testi di differenti paesi, scelti e portati dagli ospiti

Tandoori – (Cucina indiana) – Via Cagliari, 28 – Quartu Sant’Elena, ore 21:00, 25 ottobre
La terra di mezzo – (Cucina vegetariana. per l’occasione specialità marocchine) Via Porto Scalas, 1 – Cagliari, ore 13:00, 29 novembre
Ethnicà – (Cucina etiope e eritrea) – Via dei Mille, 8 – Cagliari, ore 20:30, 17 novembre
Exmà_Radio X – (Cucina libanese) – Via San Lucifero, 71 – Cagliari, ore 20:30, 22 novembre
Auditorium Comunale – (Cucina brasiliana) – Piazza Dettori, 8 – Cagliari, ore 20:00, 7 dicembre
Cogas – (Cucina sarda) – Via Sicilia, 20/A – Cagliari, ore 21:00, 13 dicembre

Se vi piace viaggiare ed amate i tour gastronomici è arrivato il momento di prendere in mano il vostro libro preferito e partire per un gustoso girotondo di pietanze; dalla Sardegna all’India, dal Marocco all’Etiopia passando per l’Eritrea, e poi giù per il Sud America fino al Brasile. Nei sei incontri delle cene multiculturali, i partecipanti potranno portare sul piatto il loro libro preferito, legato ad altre culture e paesi, un attore professionista lo servirà al pubblico leggendone alcuni brani. Non mancheranno le occasioni per confrontarsi con altre tradizioni culinarie e socializzare parlando di cibo e di libri.

Partecipare è facilissimo, portate con voi i vostri libri preferiti, tanta curiosità, appetito e voglia di nuove scoperte.


 

Leggo per te
Reading, a cura di Compagnia B, di letture estratte da opere letterarie contemporanee destinate ai pazienti dell’ospedale

Ospedale Brotzu – Cagliari, ore 16:30, 22 ottobre, 12 novembre

Gli incontri sono dedicati alla lettura animata per i bambini e i ragazzi degenti presso la struttura ospedaliera G. Brotzu di Cagliari. Attraverso letture, giochi e attività teatrali verranno rappresentati racconti, fiabe e filastrocche con l’obiettivo di coinvolgere i partecipanti alla scoperta delle molteplici possibilità che la voce, il corpo e la fantasia possono offrire. Le letture animate creeranno momenti di socialità tra i partecipanti proponendo spazi di comunicazione alternativa attraverso la condivisione dell’ascolto, dell’interpretazione e dell’immaginazione, sottolineando che anche un tempo che può sembrare interminabile come quello della degenza può diventare una risorsa se impiegato nella lettura.

Libri di riferimento
Storie da ridere di Henriette Bichonnier
Storie per chi le vuole di Roberto Piumini
Racconti da leggere prima di andare a dormire di Eduard Estivill –  Montse Domènech
Favole al telefono di Gianni Rodari
Fiabe da far paura di Italo Calvino
Rime per le mani di Chiara Carminati – Simona Mulazzani – Giovanna Pezzetta


 

Presentazione libro Con le orecchie del lupo di Eva Rasano e Laboratorio creativo per bambini
a cura dell’associazione Bel e Zebù con Arianna e Eva Rasano

Libreria Dessì  – Largo Cavallotti 17 Sassari – ore 15:30, 26 ottobre
Mem – Mediateca del Mediterraneo, Via Mameli 164 – Cagliari, ore 15:30, 10 novembre

Per bambini da 3 a 6 anni

Insieme alla presentazione dell’autrice sarà proposta anche una lettura animata e un laboratorio ispirato alla storia.
I bambini andranno a caccia di suoni con Lupo: si ascolterà e si suonerà, si farà chiasso ma anche super silenzio, a seguire i bambini inventeranno, attraverso la creazione di immagini con collage, nuove storie per Lupo.
Lupo ascolta i suoni prodotti intorno a lui con le sue grandi orecchie: un ronzio, il rumore di una goccia e di un intero diluvio, un tuono, le foglie che scricchiolano sotto le scarpe; dai rumori della natura ai suoni prodotti dagli strumenti musicali.


 

Illustrare un libro
Laboratorio creativo per bambini a cura dell’associazione Bel e Zebù con Eva e Arianna Rasano

Libreria Novecento –  Via Manzoni 26 – Nuoro, ore 16:00, 28 ottobre
Libreria Centro Libri – Via Anglona 4 – Olbia, ore 16:15, 7 novembre

Come si fa ad illustrare un libro? Da dove si comincia? Scopriamo insieme i segreti dei libri illustrati e come si fa a creare le figure per una storia. Dopo un’ introduzione sui diversi stili di illustrazione, i bambini si cimenteranno loro stessi nella creazione di un vero libro illustrato.

Laboratorio per bambini da 6 a 10 anni
Durata: un incontro da 2 ore circa.


 

Inventiamo una storia
Laboratorio di illustrazione e scrittura creativa a cura dell’associazione Bel e Zebù con Arianna e Eva Rasano

Libreria Dessì – Largo Cavallotti 17 – Sassari, ore 17.15, 26 ottobre
Libreria Novecento –  Via Manzoni 26 – Nuoro, ore 17:45, 28 ottobre
Libreria Centro Libri – Via Anglona 4 – Olbia, ore 17.45, 7 novembre
MEM – Mediateca del Mediterraneo, Via Mameli 164 – Cagliari, ore 17.15, 10 novembre

Laboratorio per bambini dai 7 agli 11 anni
Durata: 1 incontro di circa 2 ore

Inventare una storia e renderla comprensibile e piacevole per chi legge.
Piccoli trucchi della scrittura e dell’illustrazione per essere piccoli, grandi autori.


 

Professione Reporter
Laboratorio didattico multiculturale a cura dell’Associazione Alfabeto del Mondo con Alessandra Poddie (Responsabile per la tutela della discriminazioni per motivi di razza o etnici).

29 ottobre, ore 15:00
Presso Alfabeto del Mondo – Via Alghero, 13 –  Cagliari,

Il laboratorio si propone come un’occasione di integrazione tra italiani e stranieri che attraverso l’analisi di letture, brani, video, articoli di cronaca e sui social, stimolerà lo spirito critico dei partecipanti su argomenti legati alle discriminazioni, stereotipi e pregiudizi nella comunicazione; un focus particolare sarà dedicato alla Carta di Roma e al suo stato di attuazione.


 

Professione Reporter
Laboratorio didattico multiculturale a cura dell’Arci di Sassari con Sara Stangoni

16 dicembre, ore 18:00
Presso Centro Giovani, Via Santa Caterina 21, Sassari

Laboratorio rivolto ai giovani dal titolo “Diritto di cronaca, verità dei fatti. Quale discrimine nell’informazione sui fenomeni migratori”


 

Story telling e digitale, strumenti, tecniche, possibilità delle nuove narrazioni: libertà o anarchia?
Laboratorio di scrittura creativa a cura della scuola Holden di Torino con Alice Avallone

Max 40 iscritti – Prenotazione al numero:0706773859

Mem – Mediateca del Mediterraneo, Via Mameli 164 – Cagliari, ore 16:00, 3 novembre

Le occasioni per raccontare le nostre storie sul digitale sono sempre più numerose. Ciascuna piattaforma in Rete spalanca davanti a noi un ventaglio di possibilità da sfruttare liberamente; in che misura esporci agli altri lo decidiamo noi. Ma quali sono i limiti di questo nuovo mondo virtuale intorno a noi? Dove finisce la nostra libertà e inizia quella dell’utente accanto con cui si conversa? E quando entrano in gioco i brand, come cambiano le regole? Le risposte ci sono e sono dettate tutte dal buon senso: digitale e reale non sono poi così lontani.


 

Dall’editoria al self publishing: gli strumenti per diventare editori di se stessi
Workshop a cura di Filippo Tramelli

Max 30 iscritti – Prenotazione al numero:0706773859

24 novembre  Mem – Mediateca del Mediterraneo, Via Mameli 164 – Cagliari, ore 16:00

Avete sempre desiderato entrare da protagonisti nel grande mondo della comunicazione sul web? Non sapete da dove cominciare? Ecco il workshop che fa per voi. Dal blog all’ebook, dalla newsletter ai social network. Grazie agli strumenti che la Rete offre e alla cultura digitale che si sta sempre più diffondendo, chiunque può diventare “editore di se stesso”. Durante il workshop verranno esaminate le differenze tra i due modelli di editoria e di giornalismo, come sono cambiate le due realtà e come poter veicolare i propri contenuti e idee di valore grazie al web.


 

Il tango danza della libertà. Letture a passo di tango
reading con l’attore Angelo Trofa ed esibizione dei ballerini Nito y Elba Garcia

Tango Loft – Via della Tecnica, 21 – Elmas, ore 22:30, 26 novembre

Prodotto ibrido di ondate migratorie provenienti dalle più diverse nazioni e culture del vecchio continente, l’Argentina è stata per molti immigrati la terra del riscatto e del sogno di libertà. Attraverso le selezioni musicali, le letture e le esibizioni dei ballerini di fama internazionale Nito y Elba, ritroveremo la magia delle milonghe di Buenos Aires e scopriremo il fascino di un ballo senza tempo.


 

Evasioni
Mostra “diffusa” dell’artista Mariano Chelo

dal 1 al 28 novembre – Mem Mediateca del Mediterraneo – Via Mameli 164 – Cagliari
dal 29 novembre al 13 dicembre – Auditorium Comunale – Piazza Dettori 8 – Cagliari

Tutti desiderano liberarsi di qualcosa e alcuni lo fanno evadendo dalle emozioni di cui si sentono prigionieri, si trasferiscono in nuovi luoghi che presto si riveleranno nuove prigioni. Le opere ci raccontano dell’evasione dalla società, dalla vita, dalla mente, dal carcere ed anche dei luoghi di approdo che consentono agli individui in fuga di acquisire un nuovo status: il barbone, il drogato, lo schizofrenico, il latitante.


 

Nelson Mandela, Letture per immaginare la libertà
Reading teatrale – produzione Compagnia B

Auditorium Comunale – Piazza Dettori 8 – Cagliari, ore 11:00, 29 novembre

Il reading è composto da una serie di letture scelte, tratte dai libri e dagli scritti che raccontano la vita di Nelson Mandela, per ricostruire insieme al pubblico la figura dell’uomo, del politico e soprattutto del sognatore Mandela. Un invito soprattutto per ai più giovani per riflettere sul significato della parola libertà e sulle occasioni quotidiane per conquistarla.

Matinée per scuole secondarie di primo e secondo grado


 

La poesia salva la vita
Reading teatrale – produzione Compagnia B, con Vanessa Podda

Auditorium Comunale – Piazza Dettori 8 – Cagliari, ore 11:00, 30 novembre

In un’epoca in cui lo sviluppo esplosivo dell’informatica ha prodotto irreversibili cambiamenti nel campo della comunicazione sociale ha ancora senso parlare di poesia? Proviamo a rispondere presentando le opere di alcuni dei più noti poeti italiani e stranieri. Ricco di letture e di approfondimenti, questo reading è l’occasione per presentare la poesia come una chiave preziosa e insostituibile per entrare in contatto con la parte più misteriosa ed emozionale della nostra psiche ed aiutarci a viverla e ad esprimerla in modo creativo.

Matinée per scuole secondarie di primo e secondo grado


 

Adottiamo un libro 
Raccolta e donazione gratuita di libri nelle piazze di

Cagliari, Piazza Savoia – 26 novembre
Olbia, Piazzetta Dionigi Panedda  – 1 dicembre
Nuoro, Piazza Vittorio Emanuele – 2 dicembre
Sassari, Piazza d’Italia – 9 dicembre
e sui mezzi del CTM a Cagliari – 28 novembre

Il riuso è uno dei principi cardine di una cultura a favore della sostenibilità ambientale. Visitate i nostri spazi nelle piazze di Cagliari, Sassari, Nuoro, Olbia, durante le giornate del festival e adottate dei libri abbandonati oppure date nuova vita a quelli che non leggete più. Troverete i nostri volontari anche sui mezzi del CTM di Cagliari che insieme ai nostri attori saranno pronti a leggere, donare e raccogliere i vostri libri usati.


 

Un’immagine per un libro
Concorso fotografico e mostra internazionale tra Argentina e Sardegna, in collaborazione con l’associazione Casa Magnolia di Buenos Aires

Fotografare un libro è certamente un’impresa bizzarra. I libri si leggono, si sottolineano, si sfogliano e si regalano, quasi mai si fotografano. La sfida stavolta è proprio quella di raccontarli attraverso immagini fotografiche scattate dai lettori. Per partecipare al concorso dovrete pubblicare la vostra foto con titolo del libro e nome dell’autore sulle pagine social  del Festival Lei. Il tema sarà il libro che più amate, la sua storia, i personaggi o i significati in esso contenuti. La foto vincitrice sarà esposta negli spazi dell’associazione culturale Casa Magnolia, a Buenos Aires, e pubblicata sul sito del Festival.


 

12 Laboratori di promozione alla lettura e reading
in collaborazione con il polo umanistico dell’Università di Cagliari

Un gruppo di  studenti universitari, selezionati dai docenti, prepareranno delle lezioni finalizzate ad illustrare agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Provincia di Cagliari alcuni classici della letteratura in cui si affronta il tema della libertà.
Il fine di ciascun laboratorio sarà quello di stimolare il confronto e la curiosità intellettuale degli allievi attraverso uno spazio informativo, divulgativo ed esperienziale in cui è possibile apprendere specifiche tecniche di lettura, di analisi e strumenti, utili sia ad arricchire il proprio bagaglio di conoscenze, sia a promuovere una maggiore comprensione del testo che si affronta. Ciascun laboratorio sarà accompagnato da un reading del testo a cura di un attore professionista.


 

Laboratori nelle scuole secondarie di secondo grado

Sotto la pelle di Michel Faber
Liceo Classico G. Siotto Pintor (Via Trento 103, Cagliari) – martedì 20 dicembre alle ore 16:30

Mansfield Park di Jane Austen
Liceo Classico G. Siotto Pintor (Via Trento 103, Cagliari) – martedì 20 dicembre alle ore 15:30

Letteratura palestra di libertà di George Orwell
Liceo Classico G. Siotto Pintor (Via Trento 103, Cagliari) – venerdì 16 dicembre alle ore 16:30

Autobiografia di uno Yogi di Paramahansa Yogananda
Liceo Classico Dettori (Via Cugia 2, Cagliari) – lunedì 12 dicembre alle ore 9:15

Underworld di Don DeLillo
Liceo Classico G. Siotto Pintor (Via Trento 103, Cagliari) – venerdì 16 dicembre alle ore 15:30

Il monte analogo di René Daumal
Liceo Classico Dettori (Via Cugia 2, Cagliari) – lunedì 12 dicembre alle ore 10:15

 

Laboratori nelle scuole secondarie di primo grado

Cuori di Waffel di Maria Parr
Convitto Nazionale (Via Manno 14, Cagliari) – venerdì 4 novembre alle ore 9:30

Sette minuti dopo la mezzanotte di Patrick Ness e Dowd Siobhan 
Convitto Nazionale (Via Manno 14, Cagliari) – lunedì 7 novembre alle ore 10:30

Il mistero del London eye di Dowd Siobhan
Convitto Nazionale (Via Manno 14, Cagliari) – martedì 8 novembre alle ore 9:30

Le memorie di Adalberto di Angela Nanetti
Convitto Nazionale (Via Pintus, Pirri – Cagliari) – giovedì 17 novembre alle ore 11:10

Il club degli amici immaginari di Silvana Gandolfi
Convitto Nazionale (Via Pintus, Pirri – Cagliari) – venerdì 18 novembre alle ore 10:15

Io sono il cielo che nevica azzurro di Giusi Quarenghi
Convitto Nazionale (Via Pintus, Pirri – Cagliari) – giovedì 24 novembre alle ore 9:10